1°giornata ritorno: Troppo forte l’Azzanese

AZZANESE 83 – BAD BOYS 57

BAD BOYS: Colosio 2, Zambelli 12, Pontiggia 3, Testa M. 12, Blasizza 5, Testa D. 4, Novali, Riccardi 4, Frigerio 12, Graffagnino 3;

All: Musitelli R.

AZZANESE: Rossetti 8, Valota 9, Borlotti 14, Ubbiali 8, Azzola 12, Rebba 8, Marini, Lorenzi 9, Scaramucci 9, Rampinelli 5;

All:Bissola S.

Parziali: (20-14), (19-11), (19-19), (25-13)

triple:

Bad Boys: Zambelli 2, Blasizza 1, Riccardi 1, Frigerio 1, Graffagnino 1;

Azzanese: Azzola 3, Ubbiali 2, Rossetti 1, Rebba 1, Lorenzi 1, Scaramucci 1;

CLASSIFICA AGGIORNATA

STATISTICHE

Dopo i passi avanti fatti contro Scanzo, l’involuzione dei Bad Boys è delle peggiori, difensivamente concediamo di tutto agli avversari, che giocano una pallacanestro semplice ma efficace. L’avvio è dei peggiori, un parziale di 10-0 con il quale l’Azzanese (una delle squadre più in forma) fa subito capire che non ci saranno sconti, restiamo in piedi solo grazie ai canestri di Zambelli, Daniele Testa e ai liberi di Frigerio. Nella seconda frazione si sveglia Marco Testa che mette a referto 5 degli 11 punti complessivi, mentre per l’Azzanese continuano ad andare a referto tutti i giocatori. Al rientro dagli spogliatoi si intravede un barlume di reazione che ci spinge fino al -7 grazie soprattutto a Frigerio che segna 10 dei suoi 12 punti proprio in questa frazione, ma poi le amnesie difensive ci ricacciano fino al -26 maturato grazie al parziale del 4°quarto (25-13).

Che dire, occasione persa? onestamente questa Azzanese è sembrata nettamente superiore ai BADS: a livello fisico, tecnico, di gioco e nelle rotazioni, e probabilmente se non “scoppieranno” ai playoff potrebbero fare il colpaccio.

Venerdì arriva il Bottanuco al palakalle, una vittoria ci consentirebbe di staccare le squadre in coda, anche se il 10° posto inizia ad essere lontano (6 punti), dobbiamo iniziare a consolidare la nostra 11° posizione per il migliore piazzamento possibile ai playout.

Segnaliamo che Matteo Magri ha deciso di lasciare la nostra società, a causa del poco spazio concessogli dal coach finora, a lui va un sentito ringraziamento da dirigenza e giocatori, pur avendo avuto poco spazio si è dimostrato un ragazzo umile e con la testa sulle spalle (come se ne trovano pochi ancora).

PROSSIMO IMPEGNO: vs BOTTANUCO venerdì 1/2 ore 21:30

@azzanoclicca sull’immagine per aprire le statistiche

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...