23°giornata: Battuta anche la capolista, e sono 4 vittorie in fila!

SAN PELLEGRINO 67 – BAD BOYS 76

BAD BOYS: Colosio 8, Zambelli 15, Pontiggia 4, Testa M. 13, Riccardi 12, Blasizza 4, Tironi, Testa D. 11, Belloli 3, Graffagnino 6, All: Musitelli;

SAN PELLEGRINO: Zanchi F. 21 punti, Zanchi M. 15, Zanchi A. 14, Gherardi 8, Arizzi 7, Pesenti 2, Avogadro, Cavagna, Cesare, Midali B., All: Galizzi;

Parziali:(21-17), (11-17), (21-16), (15-26)

CLASSIFICA AGGIORNATA

STATISTICHE

Continua la striscia vincente, ci portiamo a 4 vittorie “in a row”. Aspettando lo scontro Bonate-Bottanuco agganciamo la decima piazza e per il momento solo gli scontri diretti ci condannano ai playout, ma la striscia positiva può continuare e la salvezza diretta DEVE essere il nostro obiettivo.

Ma veniamo alla partita: avvio sprint dei locali che in attacco giocano veramente bene, ma regalano troppo in difesa concedendoci di rimanere aggrappati al match. Come all’ andata sapevamo che la partita avremmo potuto vincerla in difesa, e così è stato, nella seconda frazione concediamo solo 11 punti alla capolista, e  andiamo al riposo lungo sul +2 (32-34).

Al rientro dagli spogliatoi il Sampe però ci fa capire che non concederà sconti e firma un parziale di 10-0, arginato solo dai canestri di Zambelli, Riccardi e “Mister doppia doppia” Daniele Testa, giunto con la prestazione di ieri sera alla seconda doppia doppia consecutiva.

L’ultima frazione si apre con un gioco da quattro punti di capitan Colosio, il quale segna da tre punti subendo fallo, San Pellegrino si affida un po’ troppo alle soluzioni individuali e i Bads dilagano nel finale grazie a 11 punti in fila, tutti dalla linea della carità.

Ottimo risultato per noi, due punti inattesi che rendono sempre migliore la nostra classifica, siamo ancora nei bassifondi ma guardiamo sempre più con ottimismo le 7 gare che ci attendono prima della conclusione.

Venerdì al palakalle arriva la Virtus Urgnano, deve arrivare la quinta vittoria in fila!

commento tratto dal sito www.valbrembanabasket.it:

Nel basket si vince con l’agonismo e con la precisione. Delle volte se manca una qualità si può sopperire con l’altra. Se invece entrambi sono desaparecidos, beh, allora a quel punto serve un miracolo per portare a casa i due punti. Stasera il miracolo non si è realizzato e i Bad Boys Bergamo vincono meritatamente al PalaSampe. I ragazzi di coach Galizzi partono bene e chiudono il primo quarto avanti di quattro lunghezze (21-17). Nel secondo quarto i cittadini si riportano davanti (32-34) sfruttando gli errori dei tiratori locali. Nel terzo quarto, l’FTB è trascinata dai canestri del recuperato Zanchi F. e ribalta il punteggio dando l’idea di sapere amministrare il vantaggio (53-50). Quando tutti si aspettavano l’allungo ecco l’inatteso crollo condito da mancanza di concentrazione e di intensità e la preoccupante presenza di percentuali al tiro bassissime. Il finale – forse un po’ troppo severo visto il sostanziale equilibrio del match – recita 67-76 per gli ospiti che coltivano il sogno della salvezza senza passare dalla roulette russa dei playout. Per il Sampe un’altra battuta d’arresto dopo le brutte sconfitte con Virtus Urgano e Brembate Sopra. La classifica resta ottima, ma urge ritrovare alla svelta la via della vittoria.

clicca sull’immagine per visualizzare le statistiche

Image-1

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...