20a GIORNATA: figuraccia casalinga

BAD BOYS 59 – ALMENNESE 77

BAD BOYS: Colleoni, Colosio 4, Frigerio 11, Menalli 12, Moraschini, Novali 2, Pontiggia, Sinatra 6, Testa D. 9, Zambelli 15; All: Oprandi M.

ALMENNESE: Pellegrinelli 18, Rota M. 13, Rotini 12, Turani 10, Alberti 8, Arizzi 5, Panza 4, Rota S. 3, Micheletti 2, Tironi 2, Todeschini, Bonacina; All. Bonacina M.

parziali: 13-20, 20-17, 13-20, 13-20

CLASSIFICA

Con tutto il rispetto per Almenno, ma se concedi 77 punti ad una squadra che segna in media 56,4 punti a partita e, che fino a ieri aveva vinto solo 2 volte in trasferta, forse è il caso di farsi due domande.

Quella 3-2 che con Green Team aveva pagato, ieri ci ha affossato, è sicuramente mancata la voglia di portare a casa il risultato, e sempre in difesa, i nostri leader sono stati silenti. In attacco ci siamo affidati a iniziative personali, con le quali abbiamo retto fino alla pausa lunga, ma che a lungo andare sono venute meno.

Ripartiamo venerdì prossimo da Calusco, sperando che la batosta morale di ieri sera serva da scossa a tutto l’ambiente.

La partita vista dai nostri avversari:                                                                       (dalla pagina http://www.facebook.com/almennesebasket)

Vittoria in trasferta 77-59 sul campo degli ostici e mai domi Bad Boys del secondo marcatore della promozione Zambelli. Vittoria che dà morale non solo per i 2 punti, ma anche per il modo con cui è arrivata: intensità difensiva, percentuali ottime sia dall’arco che da sotto e una sensazione di compattezza che fa ben sperare.
Partita mai in discussione con il gap che rimane stretto fino al terzo quarto anche se gli ospiti non soffrono mai i gialloneri affidandosi più che mai alle ritrovate percentuali dall’arco (4/4 per Pellegrinelli, 4 bombe anche per Rotini, 2 per Turani, 1 a testa per Rota S. e Arizzi).
Quarto quarto che serve solo per ribadire la vittoria e allargare lo strappo fino al +18 finale.
Molte le buone notizie: i 77 punti segnati, l’aver tenuto sotto i 60 punti una squadra in casa, l’ottimo esordio di Alberti che garantirà qualità alle rotazioni degli esterni e proprio le rotazioni di coach Bonacina che non fanno rimpiangere nessuno dei titolari.
MVP della serata Pellegrinelli che, come detto, oltre a garantire centimetri e presenza a rimbalzo ha contribuito ad allargare il campo e a colpire con precisione assoluta dall’arco.
Settimana prossima ci aspetta il ritorno del derby delle valli con la prima della classe, vi aspettiamo numerosi alla palestra di Almenno San Salvatore!

Image-1 (1)

19a GIORNATA: Treviglio si prende la rivincita

TREVIGLIO 61- BAD BOYS 56

TREVIGLIO: Secchi 3, Taormina, Mognini 7, Vallio 4, Mandelli 6, Bua, Beretta 3, Benaglia 2, Gamba 21, Signorelli 2, Mazzanti 5, Stucchi 8. All; Gamba L.

BAD BOYS: Colleoni 1, Menalli 13, Frigerio 3, , Moraschini, Sinatra 6, Colosio 5, Pedrini 8, Pontiggia 2 ,Testa D. 8, Zambelli 10. All: Oprandi.

CLASSIFICA

Partita non di certo bella come quella dell’andata, ma sicuramente molto tirata fino alla fine. Treviglio con la sua grande velocità ci ha messo in difficoltà con molti contropiedi nel primo tempo, ed è riuscita ad arrivare alla pausa lunga con ben 10 punti di vantaggio.
Nel terzo periodo le cose però cambiano, la nostra difesa sale di intensità e i padroni di casa faticano a trovare la via del canestro, ciò ci porta a trovare anche il vantaggio all’ inizio dell’ultimo periodo. Nel finale accusiamo la fatica e la nostra intensità diminuisce, ciò permette a Treviglio di ripassare avanti e guidare la gara fino alla fine, anche se con Colleoni e Menalli, abbiamo avuto 2 occasioni di riaggancio a pochi secondi dalla fine.
Impariamo da questa partita e cerchiamo subito i 2 punti contro Almenno.

Un grosso in bocca al lupo a Simone Pedrini per il suo infortunio alla mano! torna presto Pedro!

COMPLIMENTI JACK

Grazie ad una grandissima interpretazione Claudio Menalli vince la prima sfida dell’ Actor Contest, battendo Zambelli per 44 voti a 41.

Lunedì partirà la seconda sfida, che avrà a che fare con la strada, ma per ora non possiamo dirvi di più.

Il Sasso che ha permesso a Jack di vincere.

Rivediamo il Sasso che ha permesso a Jack di vincere.

Lunedì partirà la seconda sfida, che avrà a che fare con la strada, ma per ora non possiamo dirvi di più.

18a GIORNATA: 3 IN A ROW

BAD BOYS 71- COVO 56

BAD BOYS: Colleoni 1, Novali, Frigerio 3, Testa M. 3, Moraschini 5, Sinatra 1, Pedrini 11, Pontiggia 4 ,Testa D. 3, Zambelli 27. All: Oprandi.

COVO: Strazzulla, Berni 2, Colombo 17, Ratti 7, Ulivieri L. 5, Moioli 3, Luinetti, Savergnini 2, Pulinetti 7, Ulivieri M 2.

PARZIALI: 7-6, 22-15, 39-32

CLASSIFICA

Grazie a una grande prestazione offensiva di Zambelli (27) e ad una buona difesa di squadra riusciamo a portare a casa 2 punti fondamentali per la lotta Playoff.
Partita certamente non entusiasmante ieri in quel di Seriate, ma era fondamentale vincere e ci siamo riusciti guidando sempre il match.
La prossima settimana si torna in trasferta sul difficilissimo campo di Treviglio.

Image-1

ACTOR CONTEST

Nel weekend, due nostri atleti, hanno sostenuto la prima prova del casting per la recita di fine anno dei Bad Boys. In questa prima settimana i due sfidanti dovevano interpretare un SASSO.  Sta a voi scegliere il migliore.

 

Amichevole infrasettimanale

breaking-news_news

Mercoledì (5/2) ore 21:00, al palazzetto di via Ugo Foscolo (Seriate), i Bad Boys affronteranno in un incontro amichevole il basket Valtexas.                                           Sarà un ottima occasione per scaldare i motori in attesa del match di venerdì contro Covo, che in occasione della gara di andata ci sconfisse 70-65.

Valtexas Welcome