3a Giornata: Pall. Martinengo – Bad Boys 43-56

Chi siamo noi per smentire uno dei più famosi detti della lingua italiana? Così decidiamo di portare da due a tre le nostre vittorie in campionato su altrettante partite giocate. La partita di Martinengo si presentava insidiosa sopratutto perché si poteva prospettare un calo di intensità, dovuto al fatto di presentarsi forti dei quattro punti in classifica contro gli zero dei padroni di casa. Al contrario i Bad si sono dimostrati concentrati, determinati e tranquilli nel gestire la partita nei momenti più delicati. Già nel primo quarto riusciamo a dimostrare di essere in partita chiudendo sul 18 a 12 grazie ai 7 punti di Gariboldi, che viene costantemente cercato dai compagni, oltre che ad una discreta difesa che limita Moretti (8 punti per lui) e compagni, dopo un buon inizio di partita dei padroni di casa. Nel secondo quarto è Sporchia a tenere a galla la squadra di Tino Carera, mentre Zanellato con 6 punti e Donizetti con 5 contribuiscono al 33 a 24 con il quale i Bad Boys vanno in vantaggio all’intervallo. Il terzo quarto decide la partita a nostro favore, difesa attenta e pazienza in attacco ci portano a chiudere sul 49 a 32 il terzo quarto, grazie anche alle triple in serie di Colosio, Biffi e Maldonado. L’ultimo quarto ci vede partire con la pancia un pò piena e il 49 resta per quasi sette minuti sul nostro tabellone. Il parziale per Martinengo è di 8 a 0, ma la squadra riesce a gestire il momento difficile senza affanni e a chiudere il match 56 a 43. Menzioni particolari vanno a Mattia Zanellato per l’esordio estremamente positivo, chiuso con 9 punti, 6 rimbalzi e 2 stoppate, al l’esordiente stagionale Davide Novali che sembra ritrovare la verve di un ventenne e per capitan Colo che segna 11 punti con 3/3 da due, 1/1 da tre e 2/2 dalla lunetta che fa segnare una prestazione senza errori al tiro. Al saluto finale a metà campo i ragazzi tributano un ringraziamento e un augurio al prossimo sposo Boldi, che sabato lascerà il mondo dorato degli scapoli e naturalmente la squadra per qualche settimana. E adesso testa al match con una delle altre squadre imbattute, Brignano, nel quale si affronteranno le due migliori difese a tutt’oggi del campionato. A Musitelli e Svanoni il compito di tenere alta la tensione e preparare la partita perfetta. K14

statistiche partita
image

CLASSIFICA

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...