9a giornata: Bad Boys – Valtexas 38-61

Gli altri risultati:

Girone Bergamo 1

Basket Nibionno-Pol.Brembate Sopra 57-49

Pol.Com.Almennese-Pallacanestro Macherio 79-46

PalaVal04 Paladina/Valbrembo-Pol.Bellano 63-70 dts

 

Girone Bergamo 2

Treviolo Basket-Pedrengo Basket 82-77

Virtus Arzago d’Adda-Nuova Pallacanestro Treviglio 42-41

Bad Boys Basket Bergamo-Basket ValTexas Bergamo 38-61

Pol.La Torre Basket-Pallacanestro Martinengo 74-58

Basket 86 Caravaggio-Visconti Basket Oratorio Brignano 65-52

Sport Team Martinengo-Basket Osio Sotto 79-67

Basket Covo-AutoTorino Virtus Scanzorosciate 51-47

CLASSIFICA

Annunci

8a Giornata: Bad Boys – Caravaggio 56 – 52

Partita a porte chiuse in quel di Seriate

Inizio concentrato per i bad che dopo la tripla di capitan colosio ad inaugurare il match rimangono agganciati e al quinto minuto agguantano il pareggio sul 6 pari. Un Caravaggio morbido a rimbalzo concede vari extrapossessi mantenendo quindi un ritmo favorevole ai padroni di casa. Buon approccio di Mattia che dopo alcune conclusioni sbagliate manda fuori ritmo l’ex Bad Pedrini facendogli perdere due palloni e realizzando una  tripla dopo un canestro da due punti su intelligente scarico di Boldi vistosi raddoppiato in post basso. Sul finire del quarto un calo di concentrazione ci costa un paio di palle perse e falli stupidi. L’ottima gestione delle ultime due azioni offensive cibconsente un miniparziale che porta a chiudere la frazione sul 18-10.
Con la stessa inerzia si inizia il secondo quarto. Buona circolazione con tripla e sfondamento di Pedrini nella metà campo difensiva. Canestri dalla media distanza e la difesa a zona di Caravaggip creano un po di confusione nella gestione della palla ma nulla di insormontabile. 27 a 16 a metà del quarto. Coast to coast di boldi interrompe un minibreak di caravaggio mantenendo la distanza in doppia cifra.  Distacco sostanzialmente immutato sino al 20° minuto con ultima azione a favore dei bad che poteva portare qualcosa in più. 32-23

Colo Onga Mattia Boldi e Rag in quintetto alla ripartenza del match. Area pitturata indigesta ai bad nei primi minuti, sia offensiva che difensiva. Una tripla impennatasi sul ferro e poi teleguidata a canestro riporta gli ospiti a soli 4 punti di distacco. Non un buon inizio di quarto con 10 a 4 di parziale. Potrebbe andar peggio ma anche Caravaggio ci aiuta nel limitare i danni e con Onga Boldi e Doni (!!) riprendiamo un pò di respiro sul +11. Troppi falli ci portanona subire il bonus con due minuti sul cronometro…aggiungiamo qualche scelta scriteriata e consentiamo di ricucire lo strappo sino a 5 punti con 1’14” da giocare. Le nostre e le loro cazzare limitano i danni e chiudiamo comunque in vantaggio di 3 lunghezze.
Siam destinati a soffrire e complice un tecnico alla nostra panchina si riparte sostanzialmente daccapo. 3 minuti a retine inviolate sino a un benedettissimo canestro dalla media di Ghila…l’assenza di ossigeno continua comunque a pesare in entrambe le formazioni e si vede. Punteggio elastico con Colosio che realizza su rimbalzo offensivo, sì avete letto bene. I tiei liberi tengono in partita Caravaggio, in minuto sul cronometro e un punto di vantaggio. Liberi sbagliati di Boldi…errore da sotto libero di Caravaggio e  nostra persa  in attacco portano a 22 secondi molto lunghi. Time out scontato per organizzare difesa e attacco. San Mattia intercetta la rimessa di Caravaggio e capitan Colosio guadagna un fallo realizzando il secondo libero. Sull’attacco di Caravaggio Boldi guadagna rimbalzo e fallo andando in lunetta e, finalmente, segnandoli entrambi.
Ennesima persa di Caravaggio ci consegna la vittoria col 56-52.

Ora e sempre
Forza Bad

Statistiche partita
image