MERCATO: PRIMO COLPO, BENTORNATO FABIO!

703771_343107319120598_570078180_oLa società annuncia di aver raggiunto l’accordo con il giocatore classe ’87 Fabio Sinatra, che nella stagione 2013/14, dopo un anno passato in serie D con il Gruppo Basket Cologno al Serio, tornerà a vestire la casacca giallonera. Continua a leggere

10°giornata: BAD BOYS-GREEN TEAM

BAD BOYS 46 – GREEN TEAM AUCHAN 44

BAD BOYS: Colosio, Zambelli 10, Pontiggia 4, Testa M. 2, Blasizza 10, Tironi, Testa D.2, Belloli 1, Frigerio 9, Graffagnino 8;

Allenatore: Musitelli R.

GREEN TEAM: Dubbini, Minò 8, Sasso 8, Locatelli 2, Lorenzi 1, Viero 11, Ferretti 7, Longo 3, Zinesi 2, Gobbato 2;

Allenatore: Pettenuzzo M.

parziali: (14-11), (15-14), (12-11), (5-8);

CLASSIFICA AGGIORNATA

Partita sicuramente non bella per il pubblico accorso al palakalle caratterizzata da tanti errori al tiro e dal brutto gioco, ancora una volta riusciamo a portare a casa i due punti non esprimendo al massimo le nostre potenzialità, l’importante era vincere ed una vittoria è arrivata, con questi due punti abbiamo agganciato superato il Green Team in virtù dello scontro diretto favorevole, posizionandoci dopo dieci giornate al decimo posto, ma la classifica è ancora molto corta e bastano pochi punti per ritrovarsi nel baratro dei play-out.

Veniamo alla partita: partenza bruciante dei Bads che si portano in vantaggio di sei punti dopo pochi minuti di gara, coach Pettenuzzo corre subito ai ripari passando alla difesa a zona, molto ben eseguita dai giovani del Green Team, ciò nonostante la partita scivola via come per inerzia, e tra le brutture da entrambi i lati del campo riusciamo a mantenere le redini dell’incontro, anche grazie alla conclusioni da fuori di Blasizza e Graffagnino, restando sempre in vantaggio di 5-6 punti (29-25 all’intervallo), spingendoci anche sul +10 nella terza frazione.

Nell’ultimo periodo di gioco come ad Urgnano smettiamo di giocare, ed i soli 5 punti messi a referto ne sono la prova, il Green Team si fa sotto e accorcia a sole due lunghezze di svantaggio.

Con 20” sul cronometro sul +2 andiamo in lunetta con Frigerio, artefice di un’ottima gara, che però sbaglia entrambi i liberi. Ai bads sembra di rivivere gli incubi di Sebino, ma sul secondo errore del “Frigio” il rimbalzo è catturato da Zambelli, Green Team commette subito fallo e nuovo giro in lunetta per noi. Zambelli segna il primo, ma sbaglia il secondo libero che avrebbe archiviato la gara, +3 Bad Boys, i giovani del Lussana si portano in attacco con pochissimi secondi sul cronometro, non dovevamo far altro che commettere fallo sul palleggio per mandarli in lunetta e concedere al massimo due punti, invece arriva un fallo sul tiro da tre punti di Longo, e possibilità per Green Team di impattare la gara sul 46 pari, fortunatamente Longo realizza solo uno dei tre liberi a sua disposizione, il rimbalzo è arpionato da Pontiggia (8 per lui nella serata) e i bads possono festeggiare il quarto successo nelle ultime cinque uscite.

Avanti così, giovedì si va a Brembate per l’anticipo dell’ undicesima giornata, anche qui i due punti saranno fondamentali per allontanarci sempre più dalle zone calde della classifica!

image